Pastiera di grano

Il periodo di Pasqua oltre al tortano e casatiello, si prepara anche la famosa Pastiera di grano o pastiera napoletana. Ognuno la personalizza come vuole. Le strisce in superficie raccontano il centro di Napoli che vengono rappresentate 4 in un verso e 3 in un altro. Ogni dolce ha la sua storia.

Seguimi su: YouTube  •Sito Personale  •Facebook  •Instagram  •GialloZafferano  •Pinterest  •Email

Ingredienti Pasta frolla: (18 cm di diametro)
250 gr Farina
100 gr Burro
100 gr Zucchero
1 Uovo intero + 1 Tuorlo
Grattata scorza d’Arancia
Ingredienti Ripieno: (18 cm di diametro)
200 gr di Ricotta vaccina
100 gr Zucchero
3 Uova
100 ml Latte
20 gr Burro
190 gr Grano
Grattata scorza d’Arancia
A piacere:
Canditi
Aromi Millefiori o Fiori d’arancio

Procedimento Pasta frolla: (18 cm di diametro)
In una ciotola mettete tutti gli ingredienti: farina, zucchero, burro a pezzi, le uova e la gratta di scorza d’arancia.

Impastate con le mani, amalgamando bene, formando un bel panetto. Avvolgete il panetto con la pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 1 ora.

Nel frattempo preparate il ripieno.
Procedimento del ripieno: (18 cm di diametro)
In un pentolino mettete il latte, il grano e una noce di burro.

Fate cuocere il tutto a fuoco lento, mescolando lentamente con un mestolo di legno, fino a quando il composto non diventa cremoso. Quando giunge la cremosità, ponete il composto in un piatto e lasciatelo raffreddare.

In una ciotola mettete la ricotta, la grattugia di scorza d’arancia, lo zucchero e le uova ed amalgamate con una frusta a mano.

Poi aggiungete il composto con il grano preparato precedentemente.

  • A piacere potete aggiungere anche canditi e aroma millefiori.

Riprendete la pasta frolla: ¾ della pasta stendetela con un mattarello su una spianatoia infarinata. Lo spessore deve essere circa di mezzo centimetro, considerate che deve essere riempita, quindi se la fate troppo spessa, potrebbe non cuocersi.

L’altro ¼ di pasta frolla formate delle strisce e con una rotella, tagliatele.

*La restante pasta frolla divertitevi a preparare dei biscotti.

Imburrate ed infarinate la teglia, poi stendete la pasta frolla; successivamente riempitela con il composto di grano e ricotta, poi ponete le strisce sopra prima in un verso e poi in un altro.

Tagliate la pasta frolla in eccesso e definite i bordi.

Infornate a 180°C, a forno pre riscaldato per circa 90’minuti.

Sfornate la pastiera quando sarà cotta e lasciatela raffreddare completamente. Infine servite con una spolverata di zucchero a velo.

Like & Condividete. Ciao Pasticcioni =)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.