Zeppole di fiori di Zucca

Zeppole di fiori di Zucca

Le zeppole di fiori di zucca vengono anche chiamate “pizzelle di sciurilli”, un piatto tipico napoletano, nonchè la classica pasta cresciuta e quindi lievitata con l’aggiunta dei fiori di zucca che nascono sulle zucchine (il classico fiore arancione). Queste zeppole possono essere servite come antipasto o come contorno. E’ una sfizieria deliziosa.
Seguimi su:
YouTube  •Sito Personale  •Facebook  •Instagram  •GialloZafferano  •Pinterest  •Email

Ingredienti x circa 15 zeppole:
10 Fiori di Zucca
300 gr Farina
12,5 gr Lievito di birra fresco
q.b. Acqua
1 pizzico di Sale
Olio per friggere

Procedimento:
Lavare per bene i fiori di zucca e lasciarli scolare in un colapasta.
Nel frattempo preparare in una ciotola la farina ed un pizzico di sale, e mescolare.
Sciogliere il lievito di birra in un bicchiere d’acqua e poi iniziare ad impastare.
Aggiungere l’acqua fino a quando l’impasto risulti liscio e molto morbido (quasi liquido).
Tagliare i fiori di zucca con una forbice (eliminate la base verde dura ed il pistillo), ed aggiungerli alla pastella.Coprire la ciotola con la pellicola e lasciar lievitare per almeno 1-2 ore, in un ambiente chiuso e caldo.
Passato il tempo, preparare la padella con abbondante olio per friggere ed accendere il fuoco, aspettando il punto per iniziare a friggere.
Prendere la ciotola con la pastella e formate le zeppole aiutandovi con due cucchiai (possibilmente bagnati nell’olio così l’impasto si staccherà meglio).
Immergere direttamente le frittelle nell’olio bollente. Togliete le zeppole quando saranno ben dorate, e lasciatele scolare su carta assorbente.Servite e mangiate calde. Like & Condividete. Ciao Pasticcioni =)



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: