Zeppole fritte e al forno con crema pasticcera

Zeppole

Seguimi su:
YouTube  •Sito Personale  •Facebook  •Instagram  •GialloZafferano  •Pinterest  •Email


Ingredienti per le zeppole:
300ml di acqua
125gr di burro
250gr di farina 00
4 uova
un pizzico di sale
una grattugiata di limone o una bustina di vanillina
Ingredienti per la crema pasticcera:
4 Tuorli
40 gr di farina
40 gr di zucchero
500 ml di latte fresco
una bacca di vaniglia o una scorza di limone

Procedimento per le zeppole:
Mettiamo in una casseruola antiaderente l’acqua,un pizzico di sale e il burro fatto a pezzi.

Sciogliamo il burro fino a raggiungere il bollore, spostiamo la pentola togliendola dal fuoco e buttiamo di colpo la farina. Giriamo con una spatola velocemente, fino a quando il composto non sarà omogeneo e che si stacchi dalla pentola, formando una palla.

Mettiamo di nuovo la pentola per qualche secondo sul fuoco per ultimare la cottura, dopodichè spegniamo e lasciamo far raffreddare il composto (direttamente nella pentola).

Una volta che il composto si è raffreddato, aggiungiamo 1 uovo alla volta. L’impasto deve assorbire bene l’uovo, ne aggiungerete un altro solo quando il composto sarà di nuovo duro.

Proseguire fino ad esaurimento uova. L’impasto risulterà sodo e compatto, come quello di una crema pasticcera molto compatta.

Una volta completato il tutto prendiamo la nostra sac a pochè e mettiamo il nostro impasto e facciamo due giri, l’uno sull’altro. (Io ho utilizzato una sac a pochè piccola con un beccuccio piccolo, infatti mi sono uscite delle zeppoline; solitamente si usa una sac a pochè grande conun beccuccio di 8-10mm).

Quando vogliamo fare delle zeppole fritte vi conviene fare tanti quadratini di carta da forno da farci la zeppola sopra, così sarà più comodo prenderla ed immergerla nell’olio..Poi con una pinza la toglieremo dalla padella.

Mentre le zeppole al forno le facciamo direttamente su una teglia provvista con carta da forno.

Scaldiamo bene il forno a 200°C e farle cuocere per 15 minuti. Poi abbassiamo la temperatura a 180°C e farle cuocere per altri 10. Infine stacchiamo il forno ma apriamo leggermente lo sportello in modo che si asciugano.

Procedimento per la crema pasticcera:
Prendete una pentola alta e riscaldate il latte con la bacca di vaniglia o la buccia di limone.
Non portare a bollore.

Da parte in una ciotola sbattete con una frusta manuale lo zucchero con i tuorli delle uova, rendendo il composto spumoso. Setacciate la farina e continuate a sbattere senza far formare i grumi, aggiungete un mestolo del latte caldo e frustate ancora.

Adesso portate tutto questo composto nella pentola dove avete l’altro latte bollente e con un mestolo di legno continuate la cottura della crema sul fuoco. Cerchiamo di non far fare i grumi. Una volta giunta ad ebollizione, fate addensare bene; dopodichè trasferite la crema in un recipiente (possibilmente di porcellana),mettete la pellicola sopra ed aspettate che si raffreddi.

Successivamente la crema può essere servita o usata come guarnizione.



2 thoughts on “Zeppole fritte e al forno con crema pasticcera”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.