Pizza(Nuovo impasto)

Pizza (Nuovo Impasto)

La pizza è uno dei simboli principali dell’amata Napoli, è impossibile non amare la pizza…!! Questa è una pziza alternativa con latte e olio, impasto adatto anche per focacce!
Seguimi su:
YouTube  •Sito Personale  •Facebook  •Instagram  •GialloZafferano  •Pinterest  •Email



Ingredienti:

500gr di farina
1 cubetto di lievito di birra
1/2 bicchiere di latte
1/4 bicchiere d’olio d’oliva
1 bicchiere d’acqua (circa, regolatevi ad occhio)
1 cucchiaio di sale
Gusti: a scelta

Procedimento:
Riscaldiamo il latte fino a farlo diventare tiepido e sbricioliamoci il lievito di birra, in modo da farlo sciogliere. img_5836

Prepariamo la fontana di farina ed aggiungiamo anche il sale; versiamo il latte con il lievito ben sciolto ed iniziamo ad impastare. Dopodichè aggiungiamo anche l’olio e piano piano aggiungeremo l’acqua fino a quando il composto non sarà omogeneo e non appiccicoso. Nel caso in cui risulta tale, aggiungiamo un pò di farina. (senza esagerare).

Ora formiamo la nostra pagnottina ed incidiamo la croce, e facciamo lievitare per circa 2h (anche 3h). Mettiamo il composto in un recipiente di plastica preferibilmente, con un panno sopra, in un ambiente caldo (forno chiuso).img_5838

Passate le 2/3h, il nostro composto sarà raddoppiato. Dividiamo la pagnottina nelle nostre teglie unte con un filo d’olio e stendiamo l’impasto; infine aggiungiamo i nostri ingredienti per i vari gusti delle pizze.

img_5758

Cuociamo le nostre pizze al grado Max, e tenimole d’occhio 😉 quando si saranno dorate sono pronte. Se volete, potete farle crescere un’altra mezz’ora nella teglia quando l’impasto è già steso.(se preferite una pizza un pò più alta)

Consiglio: la pizza bianca (ovvero con i 4 formaggi, panna prosciutto e mais, pomodorini rucola e parmiggiano, e altre), fate cuocere prima l’impasto della pizza, quando sta per diventare dorata, la cacciate dal forno e poi mettete i vostri ingredienti, perchè infondo non hanno bisogno di una cottura come la salsa o le patate, ma solo di essere riscaldate o nel caso dei formaggi, di essere sciolti. Buon appetito!!!



2 thoughts on “Pizza(Nuovo impasto)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.